Home » Oscar 2024 Nomination: tutti i Film candidati per ogni categoria
Oscar 2024 Film Candidati

Oscar 2024 Nomination: tutti i Film candidati per ogni categoria

L'Academy ha finalmente svelato tutti film candidati agli Oscar 2024: ecco le nomination per ogni categoria

L’attesa è giunta al termine: l’Academy ha rivelato tutti i film candidati agli Oscar 2024 che verranno assegnati l’11 Marzo 2024: tra le nomination per il Miglior Film, il riconoscimento più ambito, ci sono Oppenheimer (qui la nostra recensione di Oppenheimer) di Cristopher Nolan il quale, proverà a vincere la prima statuetta della sua carriera e Killers of The Flower Moon di Martin Scorsese.

Sempre Oppenheimer è stato il film che ha ricevuto più candidature, ben 13, seguito da Povere creature, 11, e Killers of the Flower Moon con 10 nomination. Delude Barbie, fuori da regia e attrice protagonista mentre stupiscono i film stranieri Anatomia di una caduta e La zona d’interesse (quest’ultimo, classificatosi secondo nella classifica dei Migliori Film del 2023 secondo Freaking News). Gioia per Matteo Garrone e Io capitano, candidato per Miglior Film Internazionale.

Di seguito, tutti i Film candidati agli Oscar 2024 per ogni categoria (il grande giorno è arrivato, ecco tutti i Film vincitori agli Oscar 2024).

Miglior Film

  • American Fiction
  • Anatomia di una caduta
  • Barbie
  • The Holdovers
  • Killers of the flower moon
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Past Lives
  • Povere creature
  • La zona d’interesse

Miglior Regista

  • Justine Triet, Anatomia di una caduta
  • Martin Scorsese, Killers of the flower moon
  • Christopher Nolan, Oppenheimer
  • Yorgos Lanthimos, Povere creature
  • Jonathan Glazer, La zona d’interesse

Migliore Attore Protagonista

  • Bradley Cooper, Maestro
  • Colman Domingo, Rustin
  • Paul Giamatti, The Holdovers
  • Cillian Murphy, Oppenheimer
  • Jeffrey Wright, American Fiction

Miglior Attrice Protagonista

  • Annette Bening, Nyad
  • Lily Gladstone, Killers of the flower moon
  • Sandra Huller, Anatomia di una caduta
  • Carey Mulligan, Maestro
  • Emma Stone, Povere creature

Migliore Attore Non Protagonista

  • Sterling K. Brown, American Fiction
  • Robert De Niro, Killers of the flower moon
  • Robert Downey Jr, Oppenheimer
  • Ryan Gosling, Barbie
  • Mark Ruffalo, Povere creature

Miglior Attrice Non Protagonista

  • Emily Blunt, Oppenheimer
  • Danielle Brooks, Il colore viola
  • America Ferrera, Barbie
  • Jodie Foster, Nyad
  • Davi’ne Joy Randolph, The Holdovers

Miglior Sceneggiatura originale

  • Anatomia di una caduta
  • The Holdovers
  • Maestro
  • May December
  • Past Lives

Miglior Sceneggiatura non originale

  • American Fiction
  • Barbie
  • Oppenheimer
  • Povere creature
  • La zona d’interesse

Miglior Film Internazionale

  • Io capitano
  • Perfect days
  • Society of the snow
  • The teacher’s lounge
  • La zona d’interesse

Miglior Film D’Animazione

  • Il ragazzo e l’airone
  • Elemental
  • Nimona
  • Robot Dreams
  • Spider-Man: Across the Spider-Verse

Miglior Montaggio

  • Anatomia di una caduta
  • The holdovers
  • Killers of the flower moon
  • Oppenheimer
  • Povere creature

Miglior Scenografia

  • Barbie
  • Killers of the flower moon
  • Napoleon
  • Oppenheimer
  • Povere creature

Miglior Fotografia

  • El Conde
  • Killers of the flower moon
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Povere creature

Migliori Costumi

  • Barbie
  • Killers of the flower moon
  • Napoleon
  • Oppenheimer
  • Povere creature

Miglior Trucco e Acconciatura

  • Golda
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Povere creature
  • Society of the snow

Migliori Effetti Speciali

  • The creator
  • Godzilla Minus One
  • Guardiani della Galassia 3
  • Mission: Impossible – Dead Reckoning
  • Napoleon

Miglior Sonoro

  • The creator
  • Maestro
  • Mission: Impossible – Dead Reckoning
  • Oppenheimer
  • La zona d’interesse

Miglior Colonna Sonora Originale

  • American Fiction
  • Indiana Jones e Il quadrante del destino
  • Killers of the flower moon
  • Oppenheimer
  • Povere creature

Miglior Canzone Originale

  • Flaming Hot, The fire inside
  • Barbie, I’m just ken
  • American Symphony, It never went away
  • Killers of the flower moon, Wahzhazhe
  • Barbie, What was I made for

Miglior Documentario

  • Bobi Wine
  • The eternal memory
  • Four daughters
  • To kill a tiger
  • 20 days in Mariupol

Miglior Cortometraggio Documentario

  • The abcs of book banning
  • The barber of little rock
  • Island in between
  • The last rain shop
  • Naai Nai

Miglior Cortometraggio

  • The after
  • Invincible
  • Knight of fortune
  • Red, white and blue
  • The wonderful story of Henry Sugar

Miglior Cortometraggio D’Animazione

  • Letter to a pig
  • Ninety-five senses
  • Our uniform
  • Pachyderme
  • War is over!

Matteo Regoli

critica i film, poi gli chiede scusa si occupa di cinema, e ne è costantemente occupato è convinto che nello schermo, a contare davvero, siano le immagini porta avanti con poca costanza Fatti di Cinema, blog personale

Altri da leggere

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *